Loading

Azienda

UNITED PETS è un marchio leader nella progettazione e produzione di accessori per animali domestici, un primato conquistato attraverso il connubio tra questi ultimi e l’arte del design.
L’azienda nasce a Milano nel 1999 dall’intuizione dei suoi fondatori, Costantino Psilogenis e Cristina Rivolta, spinti soprattutto dall’esigenza di possedere accessori di “qualità” per il loro animale domestico. Un’avventura quindi che inizia “in famiglia” e subito conquista una sua precisa identità imprenditoriale, coronata dal riscontro del mercato che premia questa giovane e dinamica società.

“Dodici anni fa eravamo dei pionieri – racconta Cristina Rivolta – abbiamo iniziato facendo delle ricerche di mercato per capire cosa si poteva fare in questo settore. Ci siamo subito accorti che i prodotti esistenti erano o economicamente convenienti ma caratterizzati da scarsa qualità e da basso valore estetico, o, al contrario, oggetti di lusso dai prezzi elevati: mancava una fascia intermedia”.
United Pets si è da subito contraddistinta per la ricerca nel design, per la qualità dei materiali, delle finiture, per lo studio dei prodotti, con un’attenzione particolare verso le esigenze dei consumatori.
Una delle preoccupazioni iniziali è stata quella di capire la disponibilità dei progettisti nel mettere insieme una collezione dedicata agli animali domestici.
“All’epoca, per quanto possa sembrare strano, era difficile imbattersi in operazioni simili, perché non esistevano, o erano rarissimi, i prodotti disegnati da designer per il settore degli animali.”
Il designer – interlocutore che accompagna lo startup di United Pets è Giulio Iacchetti che inizia proprio in quegli anni a raccogliere i primi successi della sua carriera da progettista.
Tra le prime realizzazioni ci sono le ciotole per cibo e acqua: i modelli Pappy e Kitty.
Tutti i prodotti sono realizzati in Italia.
Uno dei valori aggiunti della prima collezione di United Pets, oltre al design italiano, è l’alta qualità dei materiali selezionati: il polipropilene è a prova di “pet”, molto resistente e antigraffio.

La nascita del Bon Ton

Il 2002 vede la nascita di “Bon Ton”, l’originale dispenser colorato porta sacchetti igienici, che riscuote un immediato successo, testimoniato dalla vendita di oltre un milione e mezzo di pezzi. La nuova legge in materia di raccolta delle deiezioni di cani fornisce un’ulteriore spinta propulsiva per gli ottimi risultati già ottenuti dal prodotto. La fama raggiunta ha fatto si che venissero realizzate nuove varianti di BON TON, dalle forme e colori diversi. Il disegno originale e il rapporto qualità/prezzo hanno determinato il successo del BON TON, facendone un oggetto cult.
E’ stato inoltre adottato in molte campagne di sensibilizzazione sull’ambiente, come per esempio quella di AMSA, quella delle Guardie Ecologiche del Comune di Milano,o ancora nelle campagne del comune di Udine,della città di Anversa e di associazioni no profit quale Amo gli Animali.

La crescita di United Pets

Dal lancio di questo prodotto ad oggi, United Pets ha registrato una forte crescita a livello di fatturato, consolidando la distribuzione in Italia e nel mondo: oggi l’azienda conta più di mille clienti nazionali ed esporta i propri prodotti in oltre 30 paesi nel mondo.
La scelta dei designer che hanno lavorato per United Pets, ha percorso strade non pianificate procedendo quasi per passa-parola, con un’attenzione particolare per la capacità relazionale dei designer che di volta in volta venivano coinvolti. United Pets ha cercato di sviluppare negli anni una tipologia di prodotti differenti per proporre un catalogo sempre più completo.
La scelta di United Pets è stata quella di rivolgersi ad un target elevato, proponendo accessori pet di grande qualità a prezzi medio-alti.
“È stata dura all’inizio far comprendere ai negozianti il valore dei prodotti United Pets, abituati com’erano a prezzi diversi – continua Cristina Rivolta – ma è una sfida che abbiamo accettato e portato avanti con passione. Anche il negozio pet si è evoluto parecchio negli ultimi anni, trasformandosi da ferramenta a Pet Boutique”.
Comunicare in modo innovativo, attraverso un’immagine originale e funzionale dei prodotti per animali, è l’obiettivo costante di United Pets che, per l’immediato futuro, intende continuare ad investire nella ricerca e nello sviluppo di nuovi prodotti, mantenendo alta la qualità dei materiali e il valore estetico, aumentando la visibilità del brand e consolidando la sua leadership attraverso una distribuzione mirata.